Lorenzo Mancarella

Lorenzo

Lorenzo Mancarella nasce il 22/07/1993 a Lecce.

A 13 anni inizia gli studi di clarinetto presso il conservatorio “Tito Schipa” di Lecce ed a 16 anni si diploma in “Teoria e solfeggio”. Consegue presso lo stesso conservatorio il diploma superiore del medesimo strumento.

Nel 2010 inizia la sua attività musicale collaborando con l’orchestra RAI “Terra d’Otranto”, con l’orchestra del conservatorio “Tito Schipa” , e con “Orchestra del Sud”.

In queste occasioni suona con: Ron, Alessandra Amoroso, Fabrizio Frizzi, I ragazzi di “Ti lascio una canzone” , Renzo Arbore, gli Effetto Doppler e tanti altri.

Crea con il fratello l’etichetta discografica “L’Arca del Blues” e forma il coro “Arca del Blues Ensemble” del quale è il Direttore musicale e con il quale si è esibito nelle ultime due edizioni del Premio Barocco ed a CastelFranco Veneto per radio Birikina e radio Bella & Monella.

Nel 2013 incide come sassofonista e corista il cd “I colori della voce” pubblicato dall’etichetta indipendente “Maresud Record” nei migliori negozi di Cd e su tutti gli store digitali come: Itunes, Amazon, Believe ecc.

Dal 2011 e al 2014 lavora come ispettore alla produzione per il Programma Rai “Premio Barocco” incontrando artisti come: il premio Oscar Hellen Mirren, Gerard Depardieu, Renzo Arbore, Raphael Gualazzi, Manuela Arcuri, Enrico Mentana, Maria Grazia Cucinotta, Anna Falchi, Maurizio Mattioli e tanti altri.

Il 14 settembre 2014 è all’Arena di Verona per dirigere il coro e la cantante Francesca Miccoli, vincitrice del Festival Show 2014, dove incontra: Red Canzian, Moreno, Annalisa, Gabry Ponte, Roberto Vecchioni, I Dear Jack, I Nomadi e tanti altri.

Il 9 settembre 2015 è nuovamente all’Arena di Verona nelle vesti di produttore della band “Kayssah”.

L’attività artistica si amplia ulteriormente con l’organizzazione del Workshop con Nathalie e Michele Pecora, la gestione artistica del Premio Barocco Giovani e la collaborazione con Grazia Di Michele.

Dal 2013 l’etichetta discografia del quale è Presidente, dedica parte del suo operato alla presentazione di giovani artisti al festival di Sanremo.

Nel 2015 crea insieme al fratello Francesco la rivista “Arca Del Blues musica e spettacolo”, unica rivista di musica gratuita in distribuzione su tutto il salento. Diventa sin da subito supplemento della rivista nazionale “Di Tutto”.

Nel 2016 si diploma presso la sede centrale della Yamaha a Gerno di Lesmo diventando docente qualificato Yamaha. Inizia così la sua collaborazione con la Yamaha Music School “Le Mille e Una Nota” di Veglie.

Nel 2017 si amplia la sua carriera artistica esibendosi in quartetto con Luca Colombo. Nel medesimo anno ottiene l’ingaggio da clarinettista per il tour nazionale di Enrico Lo Verso per lo spettacolo “Metamorfosi” (con la regia di Alessandra Pizzi) e collabora con Ettore Bassi ed Eleonora Puglia esibendosi nel teatro antico di Segesta (Sicilia) nella cornice del “Calatafimi Festival”. Nello stesso anno è direttore musicale di “Stelle Del Mediterrano” nell’Anfiteatro romano di Lecce dove suona con l’attrice Manuela Zero.

Back to Top